Rione Traiano, ucciso 38enne con colpi d’arma da fuoco



Rione Traiano, agguato

Rione Traiano, ucciso 38enne. L’agguato è avvenuto con colpi d’arma da fuoco. E’ giallo sulla vicenda

E’ successo ieri, in tarda serata al Rione Traiano. Un 38enne, Angelo Ranieri, è stato colpito al torace con un’arma da fuoco. Il suo killer è ancora sconosciuto, così come ci sono ancora sconosciute le dinamiche della vicenda. Ciò che si sa per certo è che dopo l’aggressione l’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta, accompagnato dal fratello. Il decesso, però, è avvenuto poco dopo l’intervento, poiché sono state riportate lesioni molto gravi agli organi interni, compresa la milza. La prognosi al momento è riservata.

Si attendono aggiornamenti sul colpevole dell’omicidio per far luce sull’accaduto.

Potrebbe interessarti anche : https://napoli.zon.it/rione-traiano-aggredito-brumotti/

Leggi anche