23 Febbraio 2024

Retroscena Napoli, la reazione dello spogliatoio all’ingresso di Calzona

Valter di Maggio dà un retroscena sulla reazione dei giocatori al nuovo ingresso di Calzona al Napoli

Credit: SSC Napoli

intervista calzona

REAZIONE SPOGLIATOIO CALZONA – Debutto difficile per Francesco Calzona come nuovo allenatore del Napoli, trovatosi a dirigere la partita di Champions League contro il Barcellona. Il nuovo allenatore ha portato con sé un staff tecnico del tutto nuovo.

Il vice allenatore, infatti, sarà Gianluca Segarelli, già assistente di Calzona sulla panchina della Slovacchia. Tra i collaboratori spiccano i nomi degli ex Napoli Bonomi e Grava. Calzona ha portato con sé anche il match analyst Brini, che co-opererà con Beccaccioli, anche lui match analyst, che invece è rimasto nello staff azzurro. Tornato in azzurro anche Francesco Sinatti, il preparatore atletico dello scudetto.

Ma come ha reagito lo spogliatoio all’ingresso di Calzona, Sinatti e nuovi membri dello staff tecnico? A parlarne è Valter De Maggio, in diretta a Radio Kiss Kiss Napoli, durante Radio Goal.

La reazione dello spogliatoio all’ingresso di Calzona

Come detto precedentemente, Valter De Maggio è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss sulla reazione dello spogliatoio all’ingresso del nuovo staff tecnico:

“Vi do subito una notizia da Castel Volturno, i calciatori sono particolarmente contenti della metodologia di lavoro di mister Calzona: sono felici di come lavorano sui concetti di gioco, sulla riaggressione alta e sul recupero palla, e felici di aver ritrovato il preparatore atletico Francesco Sinatti“.

Mi sembra – spiega De Maggio – che i giocatori siano tornati ad allenarsi col sorriso, Calzona gli dà stimoli e metodologia a loro cara“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO A CURA DELLA REDAZIONE DI NAPOLI ZON: De Laurentiis raggiunge Calzona a Castel Volturno: il motivo