Home Coronavirus Remuzzi: "Come curare il Covid a casa? Niente tachipirina"

Remuzzi: “Come curare il Covid a casa? Niente tachipirina”

Covid-19

Italia
519,220
Totale casi Attivi
Updated on 14 April 2021 13:04

Remuzzi: “Come curare il Covid a casa? Niente tachipirina perché non inibisce l’enzima che scatena l’infiammazione”. Le parole dell’esperto

Giuseppe Remuzzi, direttore dell’Istituto farmacologico Mario Negri di Milano, ha spiegato al Quotidiano Nazionale quanto è efficace il paracetamolo per curare il Covid-19. Ecco, a seguire, le sue dichiarazioni.

A differenza degli altri vademecum, il nostro non aspetta l’esito del tampone. Agisce ai primi sintomi riconducibili al Covid. E cioè: tosse, febbre, stanchezza, dolori muscolari, mal di gola, nausea, vomito, diarrea. Davanti a questi riscontri, una cura precoce scongiura il rischio di polmonite interstiziale“.

Remuzzi ha messo a punto un protocollo per la cura dei pazienti Covid a casa, dicendo che questa terapia “è la stessa messa in campo per qualunque infezione delle alte vie respiratorie: antinfiammatori tipo Aspirina o Aulin in alternativa”.

Dunque non c’è bisogno di paracetamolo, ecco perché.

Niente tachipirina: il paracetamolo non inibisce l’enzima che scatena l’infiammazione.Dice Remuzzi – Il miglioramento è immediato. Dopo 8-10 giorni si fa l’esame del sangue per controllare gli indici di infiammazione, la coagulazione e la funzione renale”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “DAY HOSPITAL AL GEMELLI DI ROMA PER CHI HA AVUTO IL COVID

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, UNIVERSITÀ, SPORT, NAPOLI FEMMINILE, CULTURA, EVENTI, MANIFESTAZIONI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE