Reina-Milan, accordo su ruolo e contratto: i dettagli

Reina sarebbe il secondo colpo a costo zero del Milan, dopo aver strappato il si per la prossima stagione all’ex azzurro Strinic

Arrivano ulteriori dettagli sulla trattativa che dovrebbe portare Pepe Reina in maglia rossonera la prossima stagione. L’edizione odierna di Tuttosport scrive: “Il Milan affila le armi e punta dritto a Pepe Reina tra i pali. Il portiere del Napoli non romperà il silenzio fino a giugno, quando il suo contratto con i partenopei cesserà e sarà libero di accasarsi altrove. E i rossoneri hanno già pensato di avvicinarlo, incassando subito un forte interesse da parte del giocatore. Che così resterebbe in Italia, dove si trova benissimo, e in una squadra in grado – secondo i piani dei rossoneri – di tornare nell’orbita della lotta scudetto.

La novità risiede nel fatto che Reina avrebbe accettato anche di fare da secondo portiere alle spalle di Gigi Donnarumma. In qualche modo, anche una mossa in anticipo per assicurarsi un portiere di provata esperienza sia in Italia sia all’estero e non finire sotto scacco di possibili pretendenti  per il baby gioiello di casa Raiola“.

Per quanto riguarda il contratto, ecco cosa rivela il quotidiano: “Allo spagnolo, il Milan è pronto a garantire un contratto di due anni a 2 milioni a stagione, con opzione di rinnovo per il terzo anno. Un’occasione che neanche lo spagnolo vuole farsi scapare, visto che a giugno la strada con il Napoli si dividerà“.