Pozzuoli, travolto da un’ auto pirata in via Cuma Licola



pozzuoli

Scende per recarsi al supermercato e viene travolto da un’auto pirata. 26enne di Pozzuoli trasportato all’ospedale Santa Maria delle Grazie

Dopo essere stato investito da un’auto è stato lasciato sull’asfalto sanguinante. Questo è quanto accaduto martedì sera a Pozzuoli, in via Cuma Licola, ad un giovane di 26 anni. Anche a causa della scarsa illuminazione stradale, il 26enne è stato travolto dall’auto, mentre camminava sul ciglio della strada.

Erano circa le 19 di martedì sera quando il giovane, che si stava recando a piedi ad un supermercato vicino, è stato investito.

A prestare un immediato soccorso è stata la madre del ragazzo che lo ha condotto all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Secondo quanto riporta Cronaca Flegrea, l’automobilista, a seguito dell’ incidente, si è dato alla fuga, lasciando il giovane riverso sull’asfalto.

Il 26enne, fortunatamente, non è in pericolo di vita, le sue condizioni, infatti, sembrano non essere gravi.

Nel frattempo scoppia la polemica circa le condizioni di via Cuma Licola: pare che la strada, come più volte denunciato dagli stessi residenti, versi in uno stato davvero precario. Infatti è dissestata e senza luci, quindi molto pericolosa per pedoni ed automobilisti.

 

Leggi anche