1 Giugno 2021

Reddito di cittadinanza giugno 2021: ecco cosa cambia

Reddito di cittadinanza agosto 2021

Reddito di cittadinanza giugno 2021 pagamento con doppia data, ecco i cambiamenti che potrebbero esserci per i beneficiari del sussidio

ULTIME NOTIZIE – Visto che il 27 capiterà di domenica e generalmente nei giorni festivi non vengono effettuati pagamenti, sarebbero previsti dei cambiamenti per il reddito di cittadinanza. In Italia, i beneficiari del sussidio attendono il pagamento di questo mese che, come consueto, prevede una doppia data in base a quando il cittadino ha inoltrato la domanda. A giugno 2021, però, potrebbe esserci qualche novità rispetto alla solita data.

Ecco i dettagli

Per tutti coloro che entro il 31 maggio 2021 hanno presentato la domanda di Reddito di cittadinanza, il pagamento verrà effettuato dall’Inps a partire dal 15 giugno 2021.

La ricarica del 27 Giugno 2021 potrebbe subire un ritardo oppure potrebbe essere pagata in anticipo, visto che – come si legge tra le righe – il giorno previsto cade di domenica e nei giorni festivi non si effettuano pagamenti. Dunque, alla luce di quanto esposto finora, potrebbe essere pagata il 25 o dal 28 in poi fino alla fine del mese.

Per chi non è beneficiario del reddito di cittadinanza ma vorrebbe richiederlo, sarà necessario consultare i requisiti o la Pensione di Cittadinanza che sono pubblicati sul sito del Ministero del Lavoro: clicca qui.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti su tutte le novità del sussidio di assistenzialismo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: GIORGIA MELONI CONTRO IL REDDITO DI CITTADINANZA: “SCANDALI A NAPOLI E VICENZA” 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, CULTURA, SPORT, CALCIO FEMMINILE, UNIVERSITÀ, MANIFESTAZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.