3 Novembre 2022

Reagisce alla rapina e viene accoltellato: a Napoli

Reagisce alla rapina e viene accoltellato: la vittima, un uomo di 62 anni, è stato ferito a una gamba ed è ricoverato in ospedale

REAGISCE ALLA RAPINA ACCOLTELLATO

REAGISCE ALLA RAPINA ACCOLTELLATO- Ennesima rapina tentata ed ennesima aggressione a Napoli. Accade nella notte a San Giovanni a Teduccio, periferia orientale del capoluogo campano, dove un uomo è vittima di un’aggressione avvenuta a colpi di coltello dopo un tentativo di rapina.

Una prima ricostruzione di quanto accaduto è al vaglio dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli che indagano sulla vicenda. A quanto sembra un uomo di 62 anni, A.C. le sue iniziali, originario di San Giorgio a Cremano e già noto alle forze dell’ordine, è stato avvicinato da alcuni sconosciuti in piazza San Giovanni Battista.

I malviventi avrebbero tentato di portare via l’orologio al 62enne. Al suo tentativo di opporsi lo hanno aggredito. Poi colpito con una coltellata alla gamba sinistra. Ricoverato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale Villa Betania. Qui i medici gli hanno riscontrato una ferita da arma da taglio giudicata guaribile in 8 giorni. I carabinieri stanno vagliando la versione fornita dal 62enne e hanno avviato le indagini per individuare gli autori della tentata rapina e del ferimento.

Altro episodio ieri a Ponticelli, ancora periferia Est di Napoli, un uomo di 52 anni, nella serata di ieri, ha ricevuto un’aggressione con una mazza da baseball.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Mamma e figlia spacciano droga: Accade a Ponticelli