Rassegna Soundgarden:il cinema all’aperto

rassegna

La rassegna “Soundgarden” torna alla Mostra d’Oltremare e si fa anche cinema all’aperto: ecco il programma.

Come già annunciato in occasione della serata d’inaugurazione di giovedì 26 maggio, la rassegna Soundgarden torna alla Mostra d’Oltremare , e per la sua seconda edizione, oltre alle numerose iniziative che interesseranno l’evento, tra cui mostre, concerti ed attività culturali, prevede anche un’area all’aperto che sarà totalmente dedicata a proiezioni cinematografiche d’eccezione.

Per gli appassionati cinefili questa sicuramente sarà una grande notizia dato che i giorni settimanali dedicati al cinema saranno ben tre e il costo per poter assistere ai film sarà di soli 3 euro.

L’appuntamento con il grande cinema è previsto il martedì,  il mercoledì e il giovedì di ogni settimana, e si articolerà seguendo tre filoni diversi in modo da accontentare e avvicinare al mondo della cinematografia una fetta di pubblico più varia e vasta.

Il martedì la rassegna si tingerà dei colori della passione, trasformandosi in SoundHard con film a sfondo erotico. Ad inaugurare questo ciclo di film il 7 giugno sarà proprio una delle firme più conosciute nel mondo del cinema a luci rosse, Tinto Brass, con “Così fan tutte”; il 14 giugno si replicherà con “Kamasutra” di Mira Nair, e a seguire il 21 e il 28 giugno andranno in scena rispettivamente “The dreamers” di Bernardo Bertolucci e “Carne tremula” di Pedro Almodovar.

Per chi al fuoco della passione preferisce una risata in compagnia sullo sfondo della bella Napoli, l’appuntamento è il mercoledì con il filone dedicato alla commedia napoletana. Il programma di Quisquilie e pinzillacchere per questo mese prevede l’ 8 giugno “Ricomincio da tre” di Massimo Troisi, il 15 giugno “Così parlo Bellavista” di Luciano De Crescenzo,  il 22 giugno “…E fuori nevica” di Vincenzo Salemme, e infine il 28 giugno “Song’ e Napule” dei Manetti Bros.

Anche i cultori dei grandi film musicali non resteranno a bocca asciutta: l’appuntamento per loro è di giovedì con il filone “Cult music”, dove potranno assistere a proiezioni cinematografiche dedicate al mondo della musica comodamente seduti su cuscini, divani e sedie a sdraio.  Si parte giovedì 9 giugno con “196 bpm” di Romuald Karkamar, a seguire il 16 giugno andrà in scena “SubBerlin” di Jacopo Villanacci, il 23 giugno “Amy” di Asif Kapadia, e a concludere la rassegna di giugno il 30 del mese sarà proiettato “Motel Woodstock” del grande Ang Lee.

Film di vario genere, grandi firme, la bellezza del cinema all’aperto: insomma di sicuro un’iniziativa da non perdere per tutti i cinefili napoletani!