Rapina a mano armata, panico a Casalnuovo



rapina a mano armata

Tentata rapina a mano armata alla farmacia comunale di Casalnuovo di Napoli. I malviventi sono scappati in moto

Verso le 18.30 del 5 maggio 2018, una cliente della farmacia comunale di Casalnuovo di Napoli, uscendo dopo i suoi acquisti, ha avvistato un uomo incappucciato, armato di pistola, recarsi verso l’ingresso della farmacia.

Il cliente è tornato di fretta nella sua auto riuscendo immediatamente ad avvertire  all’interno della farmacia del pericolo imminente.

I collaboratori di turno hanno ben capito da subito la gravità della situazione e sono riusciti ad abbassare la serranda dell’attività in tempo.

A pochi centimetri dalla completa chiusura, il rapinatore ha tentato di forzare la serranda, nel tentativo di riuscire ad entrare e completare l’azione criminale.

Non riuscendo nella sua impresa, ha iniziato a minacciare i presenti. Poco dopo è scappato in sella alla moto del suo complice che lo aspettava qualche metro più avanti dalla farmacia.

I due rapinatori hanno provocato circa quindici minuti di vero panico in via Roma. I commercianti che avevano assistito alla scena si sono nascosti nei propri negozi, preoccupandosi di subire una rapina.

Dopo l’accaduto, le autorità competenti si sono recati sul posto e a breve cominceranno le loro indagini per avviare gli interessati verso la giustizia.

Leggi anche