Raid antidroga a Napoli, ben 24 gli arresti

raid anti-droga

La lotta al traffico di stupefacenti internazionale continua. 24 arresti a Napoli: questo l’esito del maxi raid antidroga avvenuto questa mattina

Il maxi raid antidroga di questa mattina ha smantellato un’intera associazione, che importava stupefacenti da paesi come Spagna, Olanda e Germania. I Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno portato a termine l’operazione, coordinata dalla DDA di Napoli.

Una vicenda simile ad una puntata di un eventuale Narcos europeo”, oseremmo dire, che ha portato anche al sequestro di un’auto di lusso ed altri veicoli del valore complessivo di 90mila euro. Come testimoniato da ANSA, sono stati sequestrati anche un kalashnikov e grandi quantità di cocaina e hashish.

Le indagini avevano impegnato militari del comune e dell’intera provincia di Napoli: da Acerra a Brusciano, da Casoria a Marano, ed anche alcuni nuclei dell’avellinese e del beneventano.

Ventiquattro le persone arrestate, denunciate per associazione finalizzata al traffico di droga, detenzione illegale di armi e intestazione fittizia di beni.