Home proverbi Proverbi- Che significa “Fà tre fiche nove rotele”?

Proverbi- Che significa “Fà tre fiche nove rotele”?

Covid-19

Italia
535,524
Totale casi Attivi
Updated on 20 January 2021 12:21

Proverbi napoletani, quando viene utilizzato il modo di dire “Fà tre fiche nove rotele”? Scopriamo insieme il significato

Napoli ha vissuto e continua a vivere di detti popolari e proverbi. Alcuni, però, purtroppo sono meno conosciuti ma hanno una storia davvero molto interessante. Uno di questi è “Fà tre fiche nove rotele”. Letteralmente si traduce con “fare con tre fichi nove rotoli”.

Quest’espressione partenopea si rivolge a chi esagera nei comportamenti e nelle valutazioni e tende ad attribuire a se stesso meriti che non ha e non può avere.

Il rotolo era un’unità di misura usata nel Regno di Napoli e nel Regno delle due Sicilie. Sin dal 1480, a Napoli, corrispondeva a 890 grammi, mentre in Sicilia era circa 790 grammi.

Poiché nove rotoli, quindi, equivalevano a circa 8 chili, tre frutti di fico non potevano mai equiparare quel peso.

La parola “rotolo” deriva dalla misura araba Rate, che, a sua volta, deriva dal greco Litra ed era  originariamente usata sia per indicare una misura monetaria che di peso.

In epoca romana la Litra si trasformò in Libra (libbra), tutt’ora in uso in Inghilterra (Pound).

Tutt’oggi il rotolo, inteso come unità di peso, è utilizzato a Malta che faceva parte del Regno delle Due Sicilie, prima di diventare una colonia inglese.

 

LEGGI ANCHE: PROVERBI- LA STORIA DEL DETTO “FA’ ‘O GUARAGNO’ E MARIA VRIENNE“

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE