24 Ottobre 2022

Pos tabaccai: cade l’obbligo a breve l’annuncio

Pos tabaccai: cade l'obbligo per gli esercizi commerciali a darne notizia durante il meeting di Catania. A breve l'ufficialità da parte dell'Agenzia delle Dogane.

pos tabaccai

Pos tabaccai: cade l’obbligo per gli esercizi commerciali, a breve l’ufficialità da parte dell’Agenzia delle Dogane.

I tabaccai saranno esenti dall’accettare il pagamento con carta per i tabacchi e i valori bollati: la notizia è stata data durante il T2000 di Catania (evento nazionale con le maggiore aziende del settore) questo a causa della bassa marginalità su tali prodotti che non consentirebbe agli esercenti di recuperare i costi di gestione delle transazioni avvenute tramite pagamenti elettronici.

Durante il meeting infatti è stato annunciato che l’indagine da parte dell’Agenzia delle Dogane è giunta a termine e la relazione dovrebbe dare ragione ai tabaccai per i queli dunque decadrà l’obbligo di accettare i pagamenti con il pos ma solo per i prodotti relativi ai tabacchi e ai valori bollati (resta l’obbligo per altri acquisti e servizi di pagamento).

Soddisfatto il Presidente della Federazione italiana tabaccai, Mario Antonelli: “la bassa marginalità di questi prodotti e servizi mal si concilia con i costi dei transazione della moneta elettronica”.

Obbligo di POS per gli esercizi commerciali – L’obbligo è scattato il 30 giungo di quest’anno e resterà in vigore per tutte le altre attività commerciali e per l’acquisto di tutti gli altri beni.

LEGGI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Di Maio: “Pausa di riflessione fino a Natale”

Seguici su Facebook e resta aggiornato con N A P O L I Z O N per tutte le notizie relative alla Città di Napoli, Calcio Napoli, Politica, Attualità, Eventi, Sport, Cultura e tanto altro ancora (clicca qui e metti mi piace alla nostra pagina ufficiale social per restare sempre connesso con noi in ogni momento della giornata ovunque tu ti trovi).