Home ambiente Ponticelli, cittadini puliscono zona verde a ridosso della biblioteca

Ponticelli, cittadini puliscono zona verde a ridosso della biblioteca

Covid-19

Italia
134,003
Totale casi Attivi
Updated on 20 October 2020 5:32

Un’attività di cui dovrebbe occuparsi il comune di Napoli: cittadini ripuliscono la zona verde a ridosso della biblioteca di Ponticelli

In una realtà difficile e trascurata, quella di Napoli Est, è nobile il gesto delle associazioni di prendersi spontaneamente cura del proprio territorio. Questo grazie al supporto della Nuova Polisportiva di Ponticelli che ha deciso di impegnarsi per la pulizia del verde infestante. I cittadini sono scesi in campo per tentare il recupero delle zone della città più degradate.

Come riporta IlMattino l’associazione è intervenuta nelle aiuole di Vico Santillo e di via Gino Alfani – a ridosso della biblioteca e della scuola elementare di Ponticelli. A Napoli Est, in particolare in queste zone, da mesi mancavano azioni di pulizia e manutenzione di queste strade.

Pare che, la difficoltà per la municipalità e amministrazione centrale a intervenire in maniera costante, sia a causa di un ridotto numero di giardinieri. Inoltre, anche i mezzi sarebbero inadeguati, data l’estensione del patrimonio verde di Napoli Est. 

Queste le parole di Gerardo Amato – presidente della Nuova Polisportiva di Ponticelli – dichiarate a IlMattino. «Non si trattava solo di erba ma anche di rifiuti, come bottiglie di plastica e vetro. Mi sono sentito di fare questo gesto soprattutto per i bambini che varcheranno il portone della scuola dopo tanti mesi. Le nuove generazioni hanno bisogno di esempi, non dobbiamo abituarli al degrado»

«Sarebbe bello che tutti i cittadini si prendessero cura del proprio quartiere, non per forza rimettendoci dei soldi ma educando i propri figli alla civiltà e al rispetto dell’ambiente. Esistono appositi contenitori dove riporre spazzatura e gli stessi escrementi dei cani vanno rimossi, non lasciati per strada. Sicuramente chiediamo maggiore manutenzione e anche vigilanza in alcune aree ma anche noi cittadini possiamo e dobbiamo dare il nostro contributo.» – conclude.

 

Latest Posts

Nuovo DPCM: nuova ordinanza, De Luca conferma i precedenti divieti

Nuovo DPCM: nuova ordinanza della Regione Campania, il Presidente Vincenzo De Luca conferma i precedenti divieti Nuovo DPCM: nuova ordinanza della Regione Campania, il Presidente...

Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore

Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore durante il fine settimana Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore durante il fine...

Tragedia a Napoli, uomo si butta dal ponte davanti a moglie e figli

Una vera e propria tragedia a Napoli: un uomo si è lanciato dal ponte davanti a moglie e figli. Sul posto ambulanze e polizia TRAGEDIA...

Pastorano: catturato 31enne che era evaso dagli arresti domiciliari

Il 31enne che il 5 ottobre scorso era fuggito dalla caserma dell'Arma a Capua, è stato catturato a Pastorano (CE) I carabinieri hanno catturato a...

ULTIME NOTIZIE

Nuovo DPCM: nuova ordinanza, De Luca conferma i precedenti divieti

Nuovo DPCM: nuova ordinanza della Regione Campania, il Presidente Vincenzo De Luca conferma i precedenti divieti Nuovo DPCM: nuova ordinanza della Regione Campania, il Presidente...

Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore

Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore durante il fine settimana Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore durante il fine...

Tragedia a Napoli, uomo si butta dal ponte davanti a moglie e figli

Una vera e propria tragedia a Napoli: un uomo si è lanciato dal ponte davanti a moglie e figli. Sul posto ambulanze e polizia TRAGEDIA...

Pastorano: catturato 31enne che era evaso dagli arresti domiciliari

Il 31enne che il 5 ottobre scorso era fuggito dalla caserma dell'Arma a Capua, è stato catturato a Pastorano (CE) I carabinieri hanno catturato a...