Poggioreale, record di affollamento nel carcere napoletano



Telefono
A Poggioreale un detenuto ingoia il telefono

Poggioreale, supera il record di affollamento il carcere di Napoli. La Campania è la seconda regione italiana con un alto numero di detenuti

A Poggioreale, ormai il numero di detentuti è salito alle stelle.

Difatti il Garante dei detentuti ha affermato che c’è un grande sovraffollamento nelle carceri napoletane.

Come afferma Ansa.it, nella relazione annuale sullo stato dei penitenziari regionali, la Campania è al secondo posto con il numero di detenuti più elevato.

Partendo dal carcere con più detenuti:
Poggioreale 157.81%
– Benevento 154%
Pozzuoli e Arienzo 151%
– Secondigliano 144%.

In totale la Campania registra circa 7830 persone, di cui 7.343 uomini e 396 donne. fronte di circa 6477 posti disponibili.

Pertanto il fattore negativo di questa situazione, soprattutto a Poggioreale,  è l’esubero di presenze nelle celle di 1.395 persone.

Inoltre stando ai dati della relazione fatta dal Garante, su un totale di 7.830 detenuti, 1.117 sono stranieri ovvero il 12.9 % su una media nazionale del 34%.

Bisonga tener conto anche delle persone in attesa del processo che sono circa 1.532, mentre quelli passati in giudicato sono 3.959, ovvero il 50.4%.

Facendo invece, una stima sulla motivazione per cui sono state arrestate le persone, il 495 detenuti sono accusati  di associazione di stampo mafioso.

Insomma stando alle stime sembrano che i carceri abbiano preso il posto degli hotel o dei bad and breackfast con l’unica differenza che si entra gratuitamente. L’unica cosa che le persone perdono è la propria libertà.

Leggi anche