Poggiomarino, riapre il Parco Naturalistico di Longola, il villaggio della protostoria

longola
longola

Riapre il Parco Naturalistico di Longola risalente a circa 2000 anni fa e definito la “Venezia della protostoria” dagli studiosi

Sito nel Comune di Poggiomarino, il Parco Naturalistico di Longola è stato da poco inaugurato.

Qui sorgeva, circa 3.500 anni fa, l’insediamento protostorico, frequentato dal XV secolo a.C al VI secolo a.C., e articolato in vari isolotti artificiali che permettevano gli spostamenti verso l’interno e verso l’esterno.

All’interno del Parco, definito dagli studiosi “la Venezia della protostoria“, sarà possibile ammirare numerosi reperti tra i quali le imbarcazioni dell’epoca, le isole destinate alle abitazioni e il quartiere dove veniva lavorato il bronzo.

Sull’isolotto residenziale sono state, infatti, ricostruite le tipiche capanne dell’epoca con tetti a spioventi e focolare al centro dell’abitazione.

Alla cerimonia di inaugurazione presenti a Consigliera Delegata ai Siti UNESCO della Città Metropolitana di Napoli, Elena Coccia, l’Assessore alla Formazione della Regione Campania, Chiara Marciani, il Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, prof. Massimo Osanna e il Sindaco del Comune di Poggiomarino.