28 Ottobre 2022

Picchiava la moglie da anni: 44enne fermato per averle rotto le braccia

Ennesimo episodio di violenza sulle donne: un uomo picchiava la moglie da anni. Oggi, la donna si è recata in ospedale con entrambe le braccia fratturate

picchiava moglie

Quanto vi stiamo per raccontare ha dell’assurdo, eppure non è la prima volta che succede, anzi. Un uomo di 44 anni della provincia di Napoli è stato fermato perché si è scoperto che picchiava sua moglie. Da ben dieci anni, anche se la donna non aveva denunciato il fatto. La scoperta è seguita a un episodio di violenza molto recente: la donna era stata picchiata a tal punto da doversi recare in ospedale perché aveva entrambe le braccia fratturate.

I medici dell’ospedale Cto dei Colli Aminei hanno scoperto che la donna era stata picchiata dal marito dopo aver condotto una serie di indagini. L’episodio di violenza, secondo quanto riportato da Il Fatto Vesuviano, è avvenuto davanti agli occhi del figlio minore della coppia. Il personale medico dell’ospedale dei Colli Aminei ha avvisato i Carabinieri, che hanno subito proceduto con le indagini.

Indagini che hanno fatto scoprire ai militari che l’uomo picchiava la moglie da dieci anni, e che quello di oggi era solo l’ultimo di una numerosa serie di episodi di violenza. L’uomo 44enne ha tentato la fuga, ma è stato trovato a Quarto. I militari hanno eseguito il provvedimento di fermo, e ora l’uomo si trova in carcere. Sua moglie non è in pericolo di vita, anche se la prognosi non è per nulla breve: 30 giorni sono stati dati, infatti, alla donna. Attendiamo ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Fonte foto: WeCanJob.it.

Leggi anche: Matthew Perry critica Keanu Reeves, poi chiede scusa. Ecco cosa è successo.