25 Settembre 2019

Picchia i vigili che gli hanno fatto il verbale

picchia

Assurda vicenda nel napoletano, i vigili gli fanno un verbale e lui li picchia con calci e pugni, mandandoli in ospedale

E’ accaduto a Casavatore, un 35enne dopo aver trovato sul parabrezza della sua auto un verbale va su tutte le furie, riesce a trovare i vigili che glielo avevano fatto e li picchia a calci e pugni fino a mandarli in ospedale.

In questo modo l’uomo voleva punire chi, nel pieno delle sue funzioni, si era ‘permesso’ di verbalizzare la sua auto che era in divieto di sosta in via Galilei.

Il momento di follia è stato ripreso con lo smartphone da uno dei malcapitati e poco dopo l’aggressione l’uomo è stato presto identificato.

I due vigili accompagnati in ospedale dopo esser stati soccorsi hanno avuto quattro giorni di prognosi, salvo complicazioni.

Il 35enne, del rione Berlingieri, subito dopo le formalità di rito è stato denunciato a piede libero con l’accusa di aggressione, lesioni e minacce a pubblico ufficiale.

I due vigili si trovavano in quella zona perchè chiamati ad intervenire a causa del reiterato problema delle soste selvagge fuori ad esercizi commerciali.

Mai i due malcapitati potevano immaginare quello che da lì a poco gli sarebbe accaduto, anche se aggressioni ai danni di agenti della Polizia Municipale non sono una novità.

FONTE: Il Meridianonews.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.