Piano per il Lavoro: Arzano tra i comuni aderenti

piano

Piano per il Lavoro nelle pubbliche amministrazioni della Regione Campania. Il comune di Arzano è tra quelli aderenti

Ancora pochi giorni a disposizione dei Comuni della Campania per aderire alla Manifestazione d’interesse al Piano per il Lavoro nelle pubbliche amministrazioni della Regione, pubblicata il 18 ottobre ed in scadenza il 18 dicembre.

Tra i comuni che hanno aderito c’è quello di Arzano dove ieri, presso l’istituto Geremia Piscopo, si è tenuta un’interessante e partecipata iniziativa a cui hanno preso parte, oltre al sindaco Fiorella Esposito, il consigliere del presidente della Regione Campania Pasquale Granata e il consigliere regionale Gianluca Daniele.

Scopo dell’iniziativa illustrare il progetto che porterà in Campania 10 mila potenziali assunzioni nella Pubblica Amministrazione.

«Il Piano è rivolto a diplomati e laureati senza limiti di età e prevede un percorso formativo retribuito al fine del quale ci sarà l’inserimento dei vincitori di concorso all’interno della Pubblica Amministrazione della Campania». Ad affermarlo, il consigliere regionale Gianluca Daniele. Prosegue: «Si tratta di una grande opportunità per tantissimi giovani della nostra regione e riporta al centro del dibattito politico il tema del lavoro stabile e di qualità e ridà dignità alla funzione del lavoratore pubblico in Campania».

«Inoltre, – ha concluso Daniele – prevede un meccanismo trasparente di selezione che restituisce fiducia nelle procedure concorsuali».

Nel corso dell’iniziativa tanti sono stati gli appelli rispetto alla necessità di un intervento mirato, come quello messo in campo dal Piano Lavoro, soprattutto per «il territorio dell’area Nord dove, paradossalmente, esistono tante aziende, ma anche tanta disoccupazione», ha dichiarato il sindaco di Arzano Fiorella Esposito.

Il primo cittadino ha poi evidenziato «quanto questo progetto possa fare per la nostra città insieme alla Zona Economica Speciale (ZES) che dovrebbe rilanciare anche il territorio di Arzano che ne fa parte».

«La mia intenzione – ha concluso Esposito – è quella di intensificare le iniziative sul lavoro, nostro scopo sarà fare di tutto perché Arzano tragga quanto più possibile dalle opportunità che ci vengono date a livello regionale e intanto, oltre all’informativa regionale, il comune di Arzano attiverà sul territorio un servizio informativo su bandi e procedure».