16 Luglio 2022

Peppe di Napoli, bomba fuori la Pescheria:”Non mi abbatto, non me ne andrò”

Parla Peppe di Napoli, titolare dell'omonima e famosa Pescheria di Pianura, dopo l'attentato contro il suo locale con una bomba

peppe di napoli

Parla Peppe di Napoli, titolare dell’omonima e famosa Pescheria di Pianura, dopo l’attentato contro il suo locale con una bomba

PEPPE DI NAPOLI BOMBA – Una bomba carta all’esterno del suo locale sito a Pianura: poche ore fa il pescivendolo campano più amato del web è stato vittima di un vero e proprio attentato.

Due persone a bordo di un motorino si sono avvicinati alla sua Pescheria e hanno fatto esplodere una bomba carta che ha causato danni sia alla saracinesca che all’insegna del locale.

Nonostante il grave spavento iniziale, Peppe di Napoli ha voluto che la saracinesca venisse cambiata subito, già nella nottata, per non lasciare alcuna traccia della violenza subita. Un atto di coraggio e di protezione anche nei confronti dei suoi clienti.

“Mi sveglio alle 3 di notte e torno a casa alle 3 del giorno dopo, sono un lavoratore e cerco di fare di tutto per far ‘salire’ il mio quartiere, quello di Pianura. Non so descrivere queste persone.

Siamo sempre aperti e non mi faranno chiudere, non ho paura di nessuno. Ho 20 operai a lavorare con me, Peppe di Napoli sta qua ed è del popolo. Ringrazio la Polizia che mi aiuta e che sta attorno a me.

Sono solo un po’ nervoso ma non ho paura di nessuno”.

PER IL VIDEO CLICCA QUI

Questo il post che accompagna il video:”

Sono qui per dirvi che io sono del popolo e non mi abbatto per nessuna cosa al mondo!!

Peppe di napoli continua la sua super attività!!

Grazie davvero per la solidarietà! Vi voglio bene”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: Peppe Di Napoli festeggia: l’evento da un MILIONE di followers

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA Q U I E LASCIA UN M I   P I A C E