Parcheggiatori abusi: racket nel centro di Napoli

parcheggiatori

Individuati 8 parcheggiatori abusivi nella zona centrale di Napoli. E’ stato disposto nei loro confronti l’allontanamento immediato dalla città

E’ di poche ore fa la notizia che vede coinvolti 8 parcheggiatori abusivi della zona centrale di Napoli.

Dopo aver osservato i movimenti per mesi, aver filmato e fotografato, è scattato un provvedimento cautelare nei confronti di otto persone che gestivano la zona di via Sedile di Porto.

E’ stato stabilito che non potranno tornare a Napoli e nemmeno nel territorio regionale, come disposto dal giudice per le indagini preliminari Rosa De Ruggiero.

L’accusa  mossa nei loro confronti è di associazione a delinquere a scopi estorsivi.

Il giudice ha sottolineato anche il modo di agire di questi parcheggiatori che posizionavano bidoni dell’immondizia e cassette della frutta in modo strategico per costringere i cittadini a lasciare l’auto in una certa maniera.