Parcheggiatore abusivo pretende il pagamento della sosta

parcheggiatore abusivo

Il conducente di un’auto si rifiuta di pagare e il parcheggiatore abusivo si infila nell’abitacolo, ostacolandone la ripartenza

Vedendosi opporre un netto rifiuto da un automobilista, un parcheggiatore abusivo di Afragola ha iniziato a minacciare e ostacolare la ripartenza dell’auto. Dopo aver preteso più volte i soldi, in maniera via via più aggressiva, si è seduto nell’abitacolo dell’automobile e ha strattonato per la maglietta il conducente del veicolo.

Il comportamento molto aggressivo del parcheggiatore verso quello che per lui restava un suo cliente ha allarmato i presenti. Alcune persone che si trovavano nella pasticceria della città sono, infatti, arrivate ad allertare le forze dell’ordine richiedendo l’intervento di una pattuglia.

All’arrivo dei carabinieri della stazione di Afragola, il parcheggiatore ha continuato a pretendere con veemenza il pagamento della sosta. Il 40enne, già noto alle forze dell’ordine, ha rifiutato di dare le proprie generalità e ha tentato di opporre resistenza quando i carabinieri lo hanno fermato.

I carabinieri sono riusciti, comunque, a fermarlo e a trasportarlo nella centrale di Afragola. Il parcheggiatore abusivo risulterebbe in arresto oltre che per tentata estorsione anche per rifiuto di identificarsi e resistenza a pubblico ufficiale.