8 Luglio 2024

Panico a Napoli: uomo con coltello bloccato a piazza Carità

Uomo armato di coltello crea panico a Napoli, intervento rapido della polizia municipale dopo l'incidente avvenuto in piazza Carità

ti consiglio

poliziotto investito Panico a Napoli ragazza tenta il suicidio per liberarsi dall'ex

Panico a Napoli – Nel cuore di Napoli, precisamente in piazza Carità, un uomo armato di un coltello da 23 centimetri ha improvvisamente scatenato il panico tra i presenti, interrompendo il tranquillo susseguirsi della giornata. L’incidente ha richiesto l’intervento rapido e decisivo della polizia municipale, la quale è riuscita a bloccare l’individuo, mentre tentava di fuggire.

Panico a Napoli: i fatti

La polizia è intervenuta prontamente dopo aver ricevuto la segnalazione di un individuo che minacciava con un coltello. L’uomo, un napoletano di 44 anni, ha tentato di fuggire ma le forze dell’ordine lo hanno bloccato poco distante dallaCaserma Pastrengo, su via Monteoliveto. Durante la perquisizione, hanno trovato un coltello nel suo zaino, confermando le segnalazioni iniziali.

La polizia ha accompagnato l’uomo negli uffici locali per l’identificazione e per procedere con le indagini. L’uomo è stato portato agli uffici della Polizia Locale di Napoli per l’identificazione. Successivamente, gli agenti hanno visitato il ristoratore che aveva segnalato l’incidente alla Polizia di Stato. Quest’ultimo è stato invitato a recarsi presso gli uffici della Polizia Locale di Napoli, dove ha sporto denuncia per estorsione, specificando di essere il fratellastro dell’aggressore.

Ti potrebbe interessare anche il seguente articolo a cura della redazioneone NapoliZON: Arrestato 21enne a Ponticelli: droga e armi nascoste in casa