HomeCronacaOspedale San Paolo: rubati 60 mila euro di farmaci antitumorali

Ospedale San Paolo: rubati 60 mila euro di farmaci antitumorali

Covid-19

Italia
407,129
Totale casi Attivi
Updated on 6 May 2021 2:35

Vergogna all’Ospedale San Paolo di Napoli: rubati circa 60 mila euro di farmaci antitumorali e per l’artrite. Malati oncologici restano senza

Medicinali rubati all’Ospedale San Paolo di Napoli. Un gruppo di malviventi si sono introdotti nel nosocomio partenopeo e hanno portato via dei farmaci, per un totale di 63 mila euro.

Come riportato dall’edizione odierna de IlMattino, il colpo è accaduto nella notte tra il 18 e 19 giugno e denunciato il giorno seguente. Il bottino comprende medicinali biologici, molti dei quali destinati alle cure anti-tumorali.

Si tratta di farmaci costosissimi e che, proprio per l’elevato prezzo, spesso scarseggiano. In più, oltre al danno economico, bisogna tener conto del danno inflitto a coloro che ogni giorno combattono per vivere e necessitano di quei medicinali.

Secondo gli investigatori, spiega il quotidiano, il colpo è mirato e studiato alla perfezione. I malviventi, infatti, hanno scelto con cura i farmaci da rubare – evitando quelli più economici. I medicinali sottratti si trovavano all’interno di una cella frigorifera, al piano terra dell’Ospedale San Paolo. Una serie di elementi che lasciano che i ladri avessero dimestichezza con i luoghi.

Nonostante l’assenza di videosorveglianza nel luogo del furto, la Polizia sta indagando sull’accaduto. Tra le ipotesi, non è escluso che all’interno dell’Ospedale ci sia un complice.

Leggi anche:Coronavirus: intero condominio contagiato, anche alcuni bambini

Seguici su Facebook. CLICCA QUI.

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE