Operazione straordinaria nei comuni della Terra dei Fuochi

Arenella b&b prostituzione
Napoli

Fenomeno roghi di rifiuti e sversamenti illeciti: in corso un’operazione straordinaria nel territorio del comune di Afragola e dei comuni limitrofi

Presso la sede del Commissariato P.S. di Afragola si è svolto il coordinamento tecnico dell’operazione straordinaria di contrasto al trasporto e allo smaltimento abusivo di rifiuti sul territorio di Afragola e dell’area a nord di Napoli.

In campo 36 equipaggi, per un totale di circa 100 unità.

Sono in corso, quindi, una serie di controlli presso attività imprenditoriali e commerciali al fine di verificare il rispetto della normativa in materia ambientale. I controlli sono avvenuti presso 10 siti destinati alla vendita di materiale edile, 3 auto-carrozzerie, 1 attività di verniciatura di materiale in legno, 3 attività di recupero e vendita di indumenti usati, 1 officina meccanica, 1 falegnameria ed 1 attività di lavorazione marmi.

È sconcertante sapere che sono state riscontrate irregolarità rispetto a 18 delle attività controllate.

In particolare, rilevato l’illecito stoccaggio e lavorazione abusiva di materiale su estese aree private, ove sono state riscontrate anche tracce di pregressi roghi di rifiuti. In più, le aziende operanti presentavano difformità in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro.

I risultati conseguiti dalle operazioni – ancora in corso – sono stati diversi.  Si è proceduto a denunciare penalmente per reati ambientali 15 persone, mentre 13 sono i siti sottoposti a sequestro penale.

Sequestrati due containers contenenti materiali provenienti da attività di autodemolizione e destinati al mercato estero; sanzionato (per un importo di 9300 euro) un camion contenente rifiuti sprovvisto di idonea documentazione. Infine, un camion pieno di rifiuti e una ruspa sono stati sequestrati in quanto utilizzati per il trasporto e lo stoccaggio di rifiuti speciali.