Omicidio stradale, arrestato un 21enne napoletano

omicidio stradale

Napoli, folle gara di velocità tra auto: investito un operatore ecologico. In manette finisce un 21enne con l’accusa di omicidio stradale

I militari dell’Arma della Compagnia di Pozzuoli hanno tratto in arresto un 21enne, C.D., di Quarto per omicidio stradale. Il ragazzo aveva fatto una gara di auto con un suo coetaneo e, durante la folle corsa, aveva investito per errore un netturbino.

Il 21enne guidava la Fiat 500 del nonno e, con a bordo la sua ragazza, ha sfidato quest’altro ragazzo per le strade del centro cittadino.

Il fatto è avvenuto all’alba, quando le strade erano alquanto deserte ma, come ci viene riportato anche dai colleghi di Leggo.it, qualcosa è andato storto: un operatore ecologico, A. Campochiaro, di 62 anni, viene investito.

L’uomo, di 62 anni, si stava recando al lavoro in sella al suo motorino, quando all’improvviso viene sbalzato in aria dall’auto in corsa.

Purtroppo per il netturbino non c’è stato nulla da fare, muore sul colpo.

Dalle telecamere pubbliche è stato possibile identificare anche il rivale, N.S., un 21enne che guidava la Ford Fiesta della madre.

Ricostruita anche la dinamica dell’incidente: dai dispositivi si vedono chiaramente le due auto dare il via a una folle corsa per il centro cittadino. Ad un certo punto il conducente della Ford Fiesta tenta un sorpasso rischiando un frontale con un’altra vettura.

Poche centinaia di metri più avanti, invece, il conducente alla guida della Fiat 500 finisce per investire mortalmente l’uomo in sella al motorino.

Il ragazzo resosi conto della gravità della situazione resta sul posto ma ai Carabinieri fornisce una versione diversa dalla verità, senza fare accenno alcuno alla gara.

Le indagini, però, hanno subito portato alla dinamica esatta di tutto l’accaduto e il GIP del Tribunale di Napoli ha convalidato l’arresto immediato di C.D. e disposto per lui la custodia ai domiciliari.

L’altro complice, N.S., è invece indagato in stato di libertà anch’egli per il reato di omicidio stradale.