Olimpiadi Nazionali di Informatica, Bacoli tra i partecipanti

Il comune di Bacoli partecipa alle Olimpiadi di Problem Solving e sostiene le spese per gli 8 alunni dell’I.C.S. “Plinio il Vecchio-Gramsci” classificati per le finali nazionali e che rappresenteranno la Regione Campania

Il supporto del Comune nasce dalla convinzione di  avviare una crescita formativa e didattica per i ragazzi selezionati alle Olimpiadi e  attraverso queste motivazioni che il Comune di Bacoli ha deciso di accogliere la richiesta formulata dal dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Plinio il Vecchio-Gramsci” per finanziare le spese di viaggio, vitto ed alloggio agli otto alunni vincitori che si sono  classificati per la finalissima nazionale delle “Olimpiadi di Problem Solving – Informatica e pensiero algoritmico nella scuola dell’obbligo” che si svolgeranno  a Cesena il prossimo 22 e 23 Aprile 2016.
La competizione  di informatica le “Olimpiadi di Problem Solving” sono promosse dalla direzione generale per gli ordinamenti e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca e sono riconosciute tra le iniziative di valorizzazione delle eccellenze. 

“Nonostante la difficilissima situazione finanziaria delle casse comunali – ha commentato il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione – siamo orgogliosi di poter investire sul futuro dei nostri giovani talenti, in particolar modo coloro che si distinguono per acume, conoscenze ed intelletto. Siamo sempre soliti elogiare gli orgogli della san valentinonostra terra e mai come in questo caso potevamo astenerci dal dare il nostro contributo. Un segnale per far comprendere come l’istituzione più vicina ai cittadini, il Comune, possa e debba fare la propria parte per una giusta causa”.

Ecco la lista dei partecipanti

Gara a squadre Scuola Primaria:
Paolo Bentivoglio, Giuseppe Pota, Valentyn Sukhyy e Pietro Vitiello si sono classificati primi in Campania con 91.071 punti su 100.000

Gara a squadra Scuola Secondaria di I° Grado:
Luigi Barletta, Nicholas Castellano, Alessandro Guardascione, Fausto Scotto di Clemente si sono classificati primi in Campania con 96.181 punti su 100.000

Gara individuale Scuola Secondaria di I° Grado:
Alessandro Guardascione si è classificato primo in Campania con 87.500 punti su 100.000