Sab - 31 Luglio 2021
HomeAttualitàOccupazione Liceo Vico: è la seconda scuola a Napoli

Occupazione Liceo Vico: è la seconda scuola a Napoli

Covid-19

Italia
82,962
Totale casi Attivi
Updated on 31 July 2021 3:26

Occupazione Liceo Gian Battista Vico: a Napoli è la seconda scuola entrata in protesta. Gli studenti chiedono ancora la didattica a distanza

OCCUPAZIONE LICEO VICO- A Napoli questa mattina gli studenti del Liceo “Gian Battista Vico” hanno occupato la scuola. I ragazzi, stando a quanto riferisce “Napoli Today”, protestano infatti contro le decisioni politiche, che hanno optato per un rientro in presenza e per la ripresa della didattica nelle aule. Gli alunni però non ci stanno: non si sentono sicuri e chiedono a gran voce che si prosegua con la didattica a distanza. Si tratta già del secondo Liceo occupato nel giro di pochi giorni: nelle scorse ore infatti gli studenti avevano occupato il Liceo Labriola di Fuorigrotta.

Ecco riportate le parole degli studenti del Liceo Gian Battista Vico di Napoli: Liceo Vico occupato: è il secondo istituto a Napoli: “Noi studenti e studentesse del liceo statale Gian Battista Vico di Napoli in data odierna dichiariamo l’occupazione della nostra scuola. Stiamo occupando un istituto vuoto, poiché dopo 111 giorni in Campania le scuole continuano ad essere chiuse ed il rientro che ci viene proposto il 1 Febbraio non garantisce una effettiva sicurezza ma, al contrario, non fa altro che mancare di rispetto alla comunità scolastica e delega alle singole amministrazioni scolastiche responsabilità che sarebbero dovute essere di amministrazione statale.

ECCO LE RICHIESTE DEGLI STUDENTI CHE HANNO INIZIATO L’OCCUPAZIONE DEL LICEO GIAN BATTISTA VICO- “Pretendiamo maggiore sicurezza da parte dello stato. Non siamo qui per protestare contro l’amministrazione scolastica del nostro istituto, ma contro tutta l’istituzione scuola che doveva garantire il nostro diritto alla salute e all’istruzione. Richiediamo quindi presidi medico-sanitari all’interno delle scuole e di ricevere tamponi naso-faringei regolarmente per monitorare l’andamento dei contagi all’interno dell’istituto”.

RESTA AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI CRONACA, POLITICA, ATTUALITA’. CONTINUA A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE. CLICCA QUI.

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE