11 Novembre 2022

Nonna uccisa a coltellate, parla il fidanzato della nipote

A parlare è il fidanzato della sedicenne di Capaccio. La nonna è stata uccisa con 7 coltellate. Il fidanzato: "É incinta"

nonna uccisa

Capaccio. La nonna uccisa la scorsa notte dalla nipote di sedici anni ha scosso l’intera comunità di Paestum. Adesso il fidanzato della ragazza ha parlato, infatti ha rivelato durante un’intervista che la fidanzata sarebbe incinta e che sarebbe al suo secondo mese di gravidanza.

Tuttavia, se dovesse essere vero nulla cambierebbe in sostanza. Infatti, l’avvocato della famiglia ha affermato quanto segue: “Se eventualmente dovesse emergere una gravidanza, dopo gli opportuni accertamenti medici, nulla cambia nella verità. C’è solo da rispettare una famiglia perbene sconvolta da una situazione impensabile“.

Il ragazzo avrebbe poi continuato il suo racconto affermando che per la ragazza la sua gravidanza era diventata la sua unica ragione di vita. I genitori del fidanzato, anche, hanno preso parola: “È la nuora che tutti vorrebbero avere, la migliore al mondo. Per noi è una principessa che ora deve affrontare da sola in carcere una gravidanza“.

La notizia sulla gravidanza della ragazza saranno confermate da esami specifici. Intanto, la sedicenne che nella notte di lunedì ha ucciso sua nonna con otto coltellate è stata trasferita al carcere minorile di Nisida.

Capaccio, la nonna è stata uccisa dopo una lite

Secondo un’attenta anamnesi condotta dalla scientifica nella casa di Capaccio, la nonna sarebbe stata uccisa in seguito ad un’aggressione furibonda. La ragazza dopo la lite avrebbe impugnato un coltello per colpire la nonna ben otto volte. Nella giornata di domani, a Capaccio, si terranno i funerali di nonna Gilda.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Uccisa con un colpo di fucile, svolta nelle indagini sulla morte di Francesca Compagnone