HomeCronacaNonna custodisce armi e droga nel mobile del soggiorno

Nonna custodisce armi e droga nel mobile del soggiorno

Covid-19

Italia
407,129
Totale casi Attivi
Updated on 6 May 2021 2:35

Una nonna incensurata custodiva armi e droga nella sua dispensa. Un blitz dei Carabinieri ha portato all’arresto dell’anziana

Una nonna, in una zona del napoletano, è stata arrestata per detenzione di armi e droga.

È accaduto a Qualiano e la protagonista è una insospettabile donna di 70 anni incensurata.

I Carabinieri notavano da giorni strani movimenti intorno alla casa della signora e hanno cominciato a insospettirsi.

Una volta avvenuto il blitz nella casa della nonna, i militari hanno trovato armi e 310 grammi di droga in un mobiletto del soggiorno.

L’insospettabile accusata aveva sei confezioni di cocaina sottovuoto. La droga era ancora allo stato grezzo, come riportato dai colleghi de “L’Occhio di Napoli”.

La signora era in possesso anche di diverse armi: una pistola calibro 9×21 con matricola abrasa, che recava 5 cartucce, e una calibro 7,65 con dieci cartucce.

Inoltre all’interno dell’abitazione erano presenti altre 84 cartucce, due cellulari e un coltello serramanico di 15 centimetri.

La nonna è agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Si continua a indagare per scoprire altre eventuali persone coinvolte.

Sembra improbabile che l’anziana possa aver dato vita a uno spaccio senza l’aiuto di qualcuno.

Il materiale trovato sembra difatti destinato a essere smistato.

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE