10 Luglio 2020

Nola, violentava ed aggrediva la moglie: arrestato il marito

Nola, marito violentava moglie: arrestato

Orrore a Nola: un uomo infatti violentava ed aggrediva la moglie. Dopo una serie di indagini, le autorità hanno arrestato il marito

Orrore a Nola: un uomo ha infatti aggredito e violentato la moglie. Dalle promesse d’amore eterno alle violenze, l’uomo “orco” si è spinto addirittura agli stupri quando la donna rifiutava rapporti sessuali. L’episodio è accaduto a Nola, precisamente a San Vitaliano. Dopo una serie di indagini, le autorità hanno arrestato l’uomo.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “Il Roma”, i militari dell’Arma hanno continuato a seguire il caso, raccogliendo successivamente le ripetute denunce della moglie. La donna, che risiedeva a Nola, stando a quanto riferito, veniva picchiata, umiliata ed insultata. Inoltre, il marito la costringeva ad avere rapporti sessuali anche dopo le offese. Una volta concluse le indagini, nella serata di Martedì, i carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, che la Procura di Nola ha emesso nei confronti dell’uomo violento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: “DE LUCA: CAMPANIA A CONTAGIO ZERO, CONCLUSI I CONTROLLI NEI FOCOLAI”. CLICCA QUI PER LEGGERE IL PEZZO.

NON PERDERTI NEANCHE UNA NOTIZIA DI CRONACA, POLITICA, CULTURA, GLI AGGIORNAMENTI RELATIVI AL CORONAVIRUS. SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.