Noemi, a breve una raccolta fondi per sostenere le cure



Noemi
FOTO: vocedinapoli,it

Le spese per curare la piccola Noemi sarebbero troppo costose da sostenere per i suoi genitori. A breve inizierà una raccolta fondi

Tutta Napoli ha pregato nelle scorse settimane per la colei che è diventata la figlia di tutta la città e che ora sembra finalmente essere fuori pericolo di vita. Ma i genitori di Noemi, la bambina rimasta ferita nell’agguato di Piazza Nazionale, fanno pubblicamente sapere di non riuscire a sostenere le costose spese necessarie per curare la figlia.

Le cure per nostra figlia Noemi sono troppo costose“. Questo l’appello dei genitori che trova risposta in una Onlus, l’associazione  “Donne per il sociale” che ha deciso di aiutarli e a breve avvierà una raccolta fondi.

L’iniziativa benefica, così come riporta anche Il Mattino, avrà inizio entro la fine di Maggio e sarà promossa da un evento ad essa dedicato.

“Stiamo organizzando un evento per fine di maggio per raccogliere le offerte dei nostri soci e di chiunque altro voglia contribuire a costituire una somma da mettere a disposizione dei genitori della piccola Noemi, per la riabilitazione e per regalare loro qualche giorno di vacanza di cui sicuramente hanno bisogno. Noemi è figlia di tutti noi e quindi abbiamo il dovere di proteggerla e di contribuire alla sua ripresa – ha dichiarato la presidente Patrizia Gargiulo.”

Leggi anche