Netflix sbarca a Napoli con ‘La casa de papel’

La casa de papel
Fonte foto: Wired

La casa de papel: Netflix ha coinvolto anche Napoli nella sua campagna pubblicitaria, installata una teca con un personaggio della serie

La casa de papel, nota anche con il nome di La casa di carta, è una celebre serie televisiva spagnola. Il 19 luglio arriverà con la seconda stagione (la terza parte della saga) grazie al colosso dello streaming Netflix.

La celebre videoteca, come ben sappiamo, studia da sempre diverse campagne di marketing per promuovere le proprie serie televisive e film, specie se di propria produzione. Infatti il suo marketing deve stimolare l’interesse dello spettatore anche con tecniche “del tutto originali e stravaganti”.

Oggi, a Piazza del Gesù, come in molte città italiane, è stata installata una teca con un manichino vestito con la celebre maschera di Dalì e la tuta rossa.

Sul vetro, c’è una scritta con lo stancil, come riportato da Napoli Today, che recita la seguente frase:

“NAPOLI E’ DEI NOSTRI, O FORSE NO”

Infatti, stando ad alcuni rumors,  nella prossima stagione debutterà un personaggio con il nome di una città italiana.

Tra le altre città con la seguente installazione, che potrebbero dare il nome alla new entry della serie, abbiamo Roma, Milano,Torino e Palermo

L’installazione pubblicitaria ha suscitato l’ilarità del web, tra foto postate sui social e diversi meme riferiti alla celebre serie tv.

D’altronde già a Natale, Netflix realizzò diversi spot televisivi dedicati alla celebre tradizione del presepe; soltanto che i personaggi delle serie più famosi, come BooJack Horseman, Pablo Escobar e Undici, sostituirono molti dei classici pastori napoletani.

La casa de papel
Fonte foto: NapoliZON