Madonna invitata ad esibirsi al San Carlo di Napoli



Madonna
(Foto: Rolling Stone USA / Servizio Fotografico promozionale per Madame X)

Il teatro San Carlo pronto ad aprire le porte alla popstar Madonna che risponde all’invito: “Il San Carlo? Ne parlerò con il mio manager”

Napoli, il Teatro San Carlo apre le porte alla popstar Madonna e al suo prossimo Madame X Tour che seguirà all’uscita del suo ultimo album.

Madame X, il nuovo album di Madonna, è un viaggio tra culture diverse e sonorità nuove miscelate sapientemente tra loro e che vanno dal fado portoghese, al funk e ai ritmi latini.

La cantante, durante un’intervista, aveva espresso il desiderio di esibirsi alla Scala di Milano ma non le è stata concessa l’autorizzazione.

Da qui l’invito da parte della sovrintendente Rosanna Purchia rivolto alla popstar, che ha dichiarato a Repubblica: “Sarei felice se Madonna volesse cantare al San Carlo con la nostra orchestra. La invito ufficialmente a Napoli”.

Madonna aveva risposto così ad uno dei giornalisti italiani che gliel’aveva suggerito, in occasione della release del nuovo album: “Il San Carlo? Ne parlerò con il mio manager”.

Sarebbe davvero un evento storico quello di ospitare Madonna e il suo Madame X Tour al San Carlo di Napoli e la sovrintendente Purchia dichiara ancora al quotidiano: ” Sono pronta ad approfondire tutti gli aspetti tecnici e logistici per mettere a segno un colpo da novanta. Sarebbe qualcosa di eccezionale, da studiare in ogni dettaglio, nel rispetto della sala che ospiterebbe i concerti. Sono una fan di Madonna, mi affascina come artista e donna, ma mi sta a cuore prima il San Carlo come bene storico, patrimonio comune, di immenso e unico valore. Ne ho la responsabilità”.

La sovrintendente aggiunge poi: “Anche due anni fa, quando dissi di sì allo show con Maradona, sapevo che ci sarebbe stata da parte del pubblico una chiamata superiore al previsto. Accettai a determinate condizioni, che riguardavano in primis la tutela del teatro”.

Il tutto andrebbe chiaramente coordinato in base alle date disponibili per la cantante che, come sappiamo, sarà impegnata  con una “mini-residency” tour al Coliseum di Lisbona, al Palladium di Londra e al Grand Rex di Parigi per un totale di 31 concerti in Europa tra il 16 gennaio e il 1° marzo 2020.

Purtroppo il San Carlo non ha mai la disponibilità di molte serate libere consecutive ma, dice la Purchia: “Potremmo incastrare gli spettacoli di Madonna nelle caselle rimaste ancora libere nel nostro cartellone o, in alternativa, proporli in estate. Valuterò tutte le opzioni possibili”.

L’invito ormai le è stato rivolto: non ci resta che aspettare la fatidica risposta del suo manager (Guy Oseary, manager anche della nota band irlandese U2) e il Madame X Tour potrebbe sbarcare presto anche a Napoli.

 

 

 

 

Leggi anche