Napoli, trovate dosi di cocaina nel cesto dei giochi di una bambina



Napoli
Napoli scovata cocaina nel cesto di una bambina

A Napoli sono state trovate dosi di cocaina nel cesto dei giochi di una bambina di due anni. I  militari hanno arrestato il padre

A Napoli, un uomo di 44 anni ha nascosto la droga nel cesto di giochi di sua figlia.

Il 44enne era una persona già nota alle forze dell’ordine. Infatti i militari della stazione di San Gennaro Vesuviano hanno perquisito l’abitazione dell’uomo scovando  9 dosi di cocaina nascosta nel bagno e non solo.

I militari hanno scoperto altra cocaina nascosta nel cesto dei giochi della figlia di due anni. Quindi l’uomo senza nessuno scrupolo ha messo in pericolo la propria bambina che avrebbe potuto giocare con la cocaina stessa.

Pertanto l’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E come annunciato da il Mattino, il 44enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Leggi anche