Napoli-Spal: le pagelle della sfida del San Paolo

Meret Napoli-Spal
Per l'immagine si ringrazia Sky Sport

Napoli-Spal le pagelle della sfida del San Paolo a cura della redazione di NAPOLIZON

Napoli-Spal, le pagelle. Carlo Ancelotti rompe gli indugi e rischia i due diffidati Insigne e Koulibaly nonostante il prossimo impegno delicatissimo di San Siro. Titolari anche Ghoulam e Mertens, panchina per Milik. Da segnalare lo striscione della Curva B di incitamento per l’Europa League (clicca qui).

PRIMO TEMPO – Prima frazione di gioco compassata con il Napoli che costruisce tanto gioco attorno alla trequarti della Spal senza mai riuscire ad essere veramente pericolosa nell’area di rigore difesa da Gomis per tutti e 45 minuti. Unica nota degna di segnalazione la bella azione al 11 minuto che porta al goal Insigne, ma il VAR annulla per un fuorigioco millimetrico di ribattuta. Ma il tempo è galantuomo: primo minuto i recupero, caclio d’angolo in favore degli azzurri battuto da Mertens, colpo di testa vincente di Albiol.

SECONDO TEMPO – Cambia la frazione di gioco ma non il copione per i primi 35 minuti con un Napoli che spreca veramente tanto senza riuscire a scalfire la porta di Gomis per la seconda volta e mettere in cassaforte i 3 punti. La squadra di Semplici prende coraggio e sa di poter far male ad un Napoli in difficoltà. 10 minuti di vero e proprio arrembaggio da parte della Spal e solo grazie a una bellissima e determinante parata di Meret i 3 punti sono salvi.

Napoli-Spal finisce dunque 1 a 0.

Le pagelle di Napoli-Spal a cura della redazione di NAPOLIZON:

Meret (7,5): il vero esordio in maglia azzurra con 3 belle parate degne di nota durante i 90 minuti e una parata in pieno recupero che vale un goal e salva il risultato.

Hysaj (5,5): ancora fuori forma, la tanta corsa viene penalizzata dalla tanta imprecisione in fase di costruzione di gioco.

Albiol (6,5): una partita precisa e di spessore coronata da un bel goal.

Koulibaly (7,5): dimostra ogni giorno di essere tra i migliori difensori centrali in circolazione nel mondo.

Ghoulam (6,5): spinta e copertura, il lungo infortunio un passato ormai alle spalle.

dal 78st – Luperto (SV)

Callejon (5,5): lo spagnolo è lontano dalla forma dei tempi migliori a cui da sempre ci ha abituati.

Rog (6,5): grande impegno di recupero e copertura a centrocampo, fa bene le veci di Allan.

dal 65st – Fabian (5): non entra in partita e spreca parecchio trequarti offensiva.

Hamsik (6): buona partita di ordine e costruzione da parte del capitano azzurro anche se non brillante.

Zielinski (6): tanta corsa e impegno ma anche tanti palloni sprecati.

Mertens (5,5): totalmente ingabbiato dalle mura difensive della Spal si divora un goal fatto al minuto 79.

dal 83st – Diawara (SV)

Insigne (5,5): non è serata per la stella di Frattamaggiore.

All. Carlo Ancelotti (6,5): brutta partita con tanti richi a cominciare dai 2 diffidati schierati dal primo minuto. Ma il Re di Coppe è un vincente non un amante del bel gioco: i 3 punti sono sotto l’albero.