Salvini: “Più forza con Decreto sicurezza 2”

Salvini in prefettura

Il ministro Salvini conferma in prefettura lo sviluppo un nuovo decreto per aumentare le risorse alle forze dell’ordine e agli uffici giudiziari

In occasione dell’arresto dei fratelli colpevoli della sparatoria alla piccola Noemi, sveglia dal coma da poche ore, il ministro dell’interno Matteo Salvini si è recato alla prefettura di Napoli. “Ci sarà presto un decreto sicurezza 2” ha dichiarato davanti al prefetto Carmela Pagano e ai vertici delle forze dell’ordine.

L’obiettivo sarebbe quello di dare maggiori risorse agli uomini delle forze dell’ordine e agli uffici giudiziari. All’incontro era presente anche il presidente della Camera Roberto Fico che, riferendosi all’amara vicenda della piccola Noemi, ha dichiarato: “Dobbiamo essere più forti del degrado umano, del degrado culturale e riuscire in ogni luogo ad aiutare tutte le persone a venire fuori da vie che sono sbagliate. La città c’è, esiste, è presente e dobbiamo solo valorizzare tutto quello che c’è con azioni concrete e che siano lungimiranti”. 

Poi il vicepremier è tornato sull’emergenza sicurezza in città: “Ci sono 20mila delinquenti in giro per Napoli con sentenze passate in giudicato. La giustizia per mancanza di personale non riesce a proseguire il compito dopo gli arresti. Servono nuove assunzioni. Il problema esiste ed è concreto. E’ un problema da portare in Consiglio dei ministri e in sede europea. La mancanza di poliziotti e di medici è un problema e non si può andare avanti così”. 

Potrebbe interessarti anche: https://napoli.zon.it/-al-santobono-sostegno-per-la-piccola-noemi/