15 Luglio 2021

Napoli, ragazzi arrestati dopo aver rapinato una coetanea

Napoli

Arrestati due ragazzi dopo aver rubato uno smartphone ad una ragazza facendola cadere a terra a Napoli

Napoli – È di ieri la notizia dell’arresto di due ragazzi di 17 e di 19 anni, accusati di aver derubato una ragazza del proprio smartphone scaraventandola a terra. L’accaduto si è verificato nella serata di ieri a Via dei Cimbri a Napoli, nei pressi del centro storico.

Ad allertare la polizia poco dopo il malefatto, sono stati due passanti che hanno visto la rapina avvenuta poco prima ai danni di una ragazza alla quale due giovani in sella a un motorino le avevano rubato il cellulare facendola cadere per terra.

Come riporta Il Meridiano News, i poliziotti sul posto per servizio di controllo sul territorio generale, poco dopo in Corso Umberto I hanno riconosciuto lo scooter con a bordo due ragazzi con in mano un cellulare. Il più grande dei due, il 19enne, alla vista dei poliziotti si è dato alla fuga, mentre il 17enne è stato bloccato ed arrestato per rapina aggravata e lesioni personali.

Dopo poche ore però G.B, il ragazzo che era fuggito alla vista della polizia e con precedenti penali, si è recato alla polizia per costituirsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: DROGA A NAPOLI, ARRESTATO UN ALTRO SPACCIATORE – ECCO IL NOME

PER RESTREA SEMPRE AGGIORNATI CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.