HomeCronacaNapoli: omicidio a pochi passi da Porta Nolana

Napoli: omicidio a pochi passi da Porta Nolana

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 18:18

Napoli: omicidio nella notta in Via Manso, a pochi passi da Porta Nolana. Si tratta del pregiudicato Salvatore Attanasio, ucciso con 14 coltellate

NAPOLI, 24 LUGLIO 2020 – Succede questa notte l’episodio di cronaca, intorno all’una e mezza circa nei pressi di Porta Nolana.

Siamo precisamente in Via Manso, dove sull’asfalto sporco di sangue giace il corpo di Salvatore Attanasio.

Sono 14 le coltellate che hanno ucciso il 42enne napoletano, riporta l’edizione odierna de Il Mattino.

L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale dei Pellegrini, ma lesioni e ferite aperte non gli hanno lasciato il tempo per sopravvivere.

Attanasio, già noto alle forze dell’ordine, è stato colpito tre volte al cuore e ha ricevuto diverse pugnalate al torace e alle gambe.

Stando alla ricostruzione dei fatti, Salvatore Attanasio avrebbe subito l’incontro – che lo ha portato tempestivamente alla morte – a bordo del suo motorino.

Napoli, omicidio
Immagine di repertorio

La squadra Mobile della Questura di Napoli sta indagando da questa mattina sull’omicidio.

La vittima fu accusata, il 31 ottobre 2011, dell’uccisione di Salvatore Rispoli avvenuta alle “Case nuove” di Napoli.

Attanasio avrebbe compiuto tale atto per vendicarsi della morte di suo padre Giovanni, con mano dei Mazzarella.

Lo scopo dell’uccisione, però è ad opera di Vincenzo Maggio – padre di Salvatore – che all’epoca era ritenuto uno dei sicari più affidabili della zona di piazza Mercato.

Nel febbraio del 2019 Salvatore Attanasio, grazie all’aiuto dei suoi legali, fu rilasciato dalla giustizia per insussistenza dei gravi indizi di colpevolezza a suo carico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “I TRE CARABINIERI INDAGATI SONO NAPOLETANI, UNO È DI BRUSCIANO” 

Resta sempre aggiornato per non perderti tutte le notizie: Cronaca, Politica, Eventi, Attualità, Spettacolo, Sport, SSC NAPOLI, Cultura.

Seguici su Facebook: clicca qui

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE