Napoli, Matterella accolto in stazione con grande affetto



napoli

Una serie di impegni ha portato Matterella a Napoli; molto calorosa l’accoglienza dei napoletani. Ora l’incontro col tedesco Steinmeier

NAPOLI, 20 SETTEMBRE – Sergio Mattarella è arrivato a Napoli da pochi minuti.

Il Presidente della Repubblica, come riportano i colleghi di Ansa Campania, è stato accolto con una grande ovazione alla stazione centrale. Sul treno Frecciarossa, insieme a lui, c’era anche la figlia Laura.

Matterella ha ricambiato l’affetto dei napoletani salutandoli e si è recato presso Villa Rosebery, la residenza presidenziale sulla collina di Posillipo: oggi è in programma un incontro con Frank Walter Steinmeier, presidente tedesco.

Oggi siamo a Napoli e ci avviciniamo a quel sud che conosco molto bene, come il nord, e per questo sono molto felice di essere qui. Quello che vediamo è che il sud irradia un’enorme cultura e orgoglio, ma sappiamo anche che ci sono stati decenni di amara povertà che hanno costretto molti cittadini a spostarsi al nord“, è quanto affermato da Steinmeier durante la visita di stamattina al Goethe Institut.

Leggi anche