Napoli, la pizza fritta arriva in Toscana

napoli
pizza fritta la masardona arriva sul lungomare

La pizza fritta arriva al Nord. Una kermesse di 3 giorni porterà il piatto dalla Campania alla Toscana

NAPOLI, 8 MARZO – Napoli è solita esportarsi nel mondo e una delle sue eccellenze è l’arte culinaria. In Italia tutti conoscono la cucina napoletana e ne conosco il sapore e la prelibatezza.

Un nuovo prodotto è pronto ad impadronirsi della penisola: è la pizza fritta che, dal capoluogo campano, arriverà al Nord, in Toscana.

Pasquale Langellotti, maestro pizzaiolo, ha deciso di superare i confini regionali e proporrà, dal 12 al 14 marzo, il piatto napoletano a Castelnuovo Val di Cecina, un borgo medievale pisano.

La manifestazione sarà supportata dalla Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili e prevederà, inoltre, anche dei corsi gratuiti di perfezionamento per gli studenti e per gli operatori di settore.

A questa 3 giorni a Pisa parteciperanno anche Vincenzo Guarino, chef del ristorante stellato ‘Il Pievano’ del Castello di Spaltenna di Gaiole in Chianti, e il maestro Paolo Sacchetti di Prato, miglior Pasticciere d’Italia e assoluto vincitore del Trofeo Pavoni nel 2012.