Napoli, il ‘nemico’ si complimenta con te

napoli

Il Napoli si arrende alla Juventus ma è proprio uno dei bianconeri a complimentarsi per la grande annata azzurra

NAPOLI, 7 MAGGIO – Il sogno è sfumato. Lo scudetto va alla Juventus, anche se non c’è ancora la matematica certezza.

napoliIl Napoli ci ha provato ogni domenica a portare a casa il titolo, ma per alcune complicanze, sia tecniche che extracalcistiche, si è arreso a chi, ormai da sette anni, vince inesorabilmente in Italia.

Tuttavia quest’anno gli azzurri hanno dimostrato di aver colmato quasi ogni gap con i rivali bianconeri, partecipando, si può dire, ad un campionato a parte insieme alla Juventus, e lasciando le altre squadre a contendersi postazioni ‘minori’.

Il bel gioco, la stima di tutto lo stivale, una nuova mentalità e la voglia di rivalsa napoletana sono sotto l’occhio di tutti e sono premi di consolazione che il Napoli ha meritato.

E ha meritato anche i complimenti, tanti complimenti. L’ultimo viene da chi meno te lo aspetti, proprio da Vinovo, proprio da uno dei giocatori simbolo della Juve.

Juan Cuadrado, sentito da Premium Sport, ha voluto rendere onore al campionato napolistrepitoso di Mister Sarri e i suoi, definendo questo scudetto il più bello da quando è a Torino:”Forse questo è stato il campionato più bello perché più combattuto: vincere in questo modo, dopo un testa a testa durato tutta una stagione, dà più soddisfazione“.

Nonostante tutto però, l’esterno bianconero non si sbilancia sulla vittoria, consapevole che per la certezza definitiva c’è ancora un punto a conquistare: “Siamo contenti, però dobbiamo ancora rimanere tranquilli perché ci manca ancora un punto: dobbiamo dare il massimo fino alla fine e cercare sempre di vincere“, ha ammesso nell’intervista