Napoli: “Giocattolo sospeso” per i bambini meno fortunati



giocattolo

A Napoli, sarà possibile acquistare un giocattolo, in tutti i negozi aderenti all’iniziativa, da destinare ai bambini più bisognosi

Il grande cuore di Napoli, dà il via ad una nuova iniziativa solidale: il “Giocattolo Sospeso“.

Chiunque voglia, potrà acquistare nei negozi aderenti al progetto, un giocattolo, che verrà donato dai negozianti ai bambini che altrimenti non riceverebbero nulla per festeggiare il Natale.

L’iniziativa, che segue quella già ben diffusa del caffè sospeso, è stata promossa dall’Assessorato ai Giovani del Comune di Napoli, per permettere a tutti i bambini di vivere la magia del Natale.

Ecco di seguito il Codice etico:

  •  All’atto della donazione sarà rilasciato uno scontrino di cortesia ed il donatore scriverà il proprio nome sull’apposito registro tenuto in negozio
  •  Per ritirare il giocattolo sospeso sarà necessario consegnare al negoziante una fotocopia del proprio documento d’identità in corso di validità

Tra i negozi aderenti all’iniziativa: Junior Giocattoli, via Pisciscelli 25; Casa mia, via Cilea 115; Natullo toys , via Nazionale 52; Natullo toys, Corso Garibaldi 301; Natullo toys, via A. Ranieri 51; Leonettti, via Toledo 350; Leonetti, via Crispi 82; La Girandola giocattoli, via Toledo 400; La Girandola giocattoli, via E.Nicolardi 158-162; Gerardi e Fortura, viale Kennedy 119 Baby bendrew, via Kerbaker 100/102; Città del sole, via Kerbaker 46; L’Etoile, via Stella 140; Arcobaleno toys, Viale Colli Aminei 72; Arcobalocchi, Via Pasquale del Torto 45.

 

Leggi anche