Napoli Files da oggi in tutti i negozi di dischi



Files
South Designers

Da oggi, in tutti i negozi di dischi e nei digital stores arriva “NAPOLI FILES”. Si tratta di un progetto unico nel suo genere grazie alle voci originali di grandi artisti come Sergio Bruni, Roberto Murolo e Renato Carosone. Tanti gli ospiti, da Raiz degli Almamegretta a Pietra Montecorvino

NAPOLI FILES” non è solo un disco, è un omaggio spontaneo del duo SOUTH DESIGNERS alla canzone napoletana.

Napoli Files
South Designers

Quella napoletana è la musica più famosa del globo. Soprattutto grazie alla rielaborazione dei classici. Una rielaborazione che non perde di vista la qualità, la cifra stilistica e la bellezza che si respira negli originali.

In Napoli Files, però, il tutto è presente in una nuova forma.

Il progetto nasce dall’incontro empatico e felice di due artisti quali Antonio Fresa e Fabrizio Fiore. Il legame con Milano, tuttavia, è molto forte, visto che Fabrizio vive e lavora nel capoluogo lombardo da vent’anni. Milanese anche l’etichetta discografica, ovvero lo storico editore di canzoni napoletane Leonardi.

Tanti i nomi importanti selezionati con dedizione. Molti soprattutto gli ascolti che impreziosiscono questa collezione di files in uscita oggi, venerdì 5 maggio.

Un progetto unico nel suo genere, grazie alle voci originali di grandi artisti come Sergio Bruni, Roberto Murolo, Nunzio Gallo, Renato Carosone. Rilevantissime anche le incursioni nel Newpolitan Power ad opera di Raiz degli Almamegretta, Pietra Montecorvino (la voce che Arbore scoprì in FFSS), Cristina Donadio (la Scianel di Gomorra), Gianfranco & Massimiliano Gallo.

Napoli Files per noi – spiegano i South Designers – rappresenta un piccolo sogno, nato per gioco e per amore di questa musica. Una radice forte che per anni abbiamo vissuto con rispetto e sacralità, attraverso gli ascolti casalinghi e di strada. Con passione, dedizione ed entusiasmo abbiamo rigenerato i 12 brani di questo progetto per proporli ora in una nuova forma”.

Leggi anche