Home ZON News Napoli, è festa al San Paolo: Varsavia è lontana 180'

Napoli, è festa al San Paolo: Varsavia è lontana 180'

Covid-19

Italia
42,457
Totale casi Attivi
Updated on 19 September 2020 11:32

Il Napoli di Rafa Benitez gestisce il risultato dell’andata e passa alla fase successiva della competizione

Oi vita, oi vita mia. Oi core e chistu core” canterà tutta Napoli questa sera. Adesso sognare è un obbligo. Se c’era qualche scettico, ora deve solo ricredersi e accettare la realtà: il Napoli è fra le migliori quattro di Europa League.

La squadra di Rafa Benitez aveva solo il compito di gestire il pesante risultato maturato nella gara di andata dei quarti alla Wolkswagen Arena. Per il Wolfsburg si trattava di una vera e propria montagna da scalare: ribaltare l’1-4 di una settimana fa nella bolgia dei leoni quale il San Paolo.

napoliIl Napoli aveva solo un compito: fare attenzione all’armata tedesca. Nel dettaglio: il primo tempo è di netta marca ospite con i padroni di casa capitanati da Hamsik costretti a guardarsi le spalle dai continui attacchi di Perisic e compagni. La difesa, gestita dal portiere Andujar, risponde bene al Wolfsburg. Nella ripresa, forse grazie a qualche cambio e alle parole del tecnico, si vede un altro Napoli. Dopo 20′ di gioco gli azzurri sono avanti di due gol grazie a Callejon e Mertens, con Higuain vestito da uomo assist. La qualificazione, è ormai chiusa per la compagine di casa. Le reti tedesche di Klose e Perisic sono utili al Wolfsburg solo per rendere meno amara l’eliminazione dall’Europa League. Adesso la finale dista solo 180′ e il Napoli attende il suo prossimo avversario (Fiorentina, Dnipro, Siviglia).

A fine gara, ottima per giunta, degli azzurri al San Paolo, interviene Lorenzo Insigne il cui piede destro ha propiziato il secondo gol del Napoli, quello di Mertens. Il numero 24 napoletano parla ai microfoni di Sportmediaset: “Siamo molto contenti di essere giunti in una semifinale di una competizione europea, il nostro sogno si chiama Varsavia e da domani sapremo chi sarà il nostro avversario; stiamo attraversando un buon periodo di forma, ora dobbiamo concentrarci sui nostri prossimi impegni“.

Latest Posts

Boscoreale, pugnala l’amante del marito insieme alla figlia. Arrestate

Choc a Boscoreale, pugnala l'amante del marito con l'aiuto della figlia. Arrestate una 46enne e una 20enne Scopre che il marito ha una relazione extraconiugale...

San Gennaro, il miracolo si è compiuto di nuovo

L'annuncio del Cardinale Crescenzio Sepe: alle 10.02 il sangue di San Gennaro si è sciolto. Il miracolo si compie anche nell'anno del Covid Il miracolo...

Incidente a Pomigliano, ragazzo travolto da un’auto in fase di sorpasso

Grave incidente a Pomigliano, ragazzo investito da un'auto che stava effettuando un sorpasso. Cittadini stanchi della movida indisciplinata Grave incidente a Pomigliano d'Arco, un ragazzo...

Coronavirus, Pomigliano: dipendente della FCA risultato positivo al virus

Coronavirus, Pomigliano d'Arco: operaio della FCA risultato positivo al virus, è al momento ricoverato non in condizioni gravi Coronavirus, Pomigliano: operaio di una nota azienda...

ULTIME NOTIZIE

Boscoreale, pugnala l’amante del marito insieme alla figlia. Arrestate

Choc a Boscoreale, pugnala l'amante del marito con l'aiuto della figlia. Arrestate una 46enne e una 20enne Scopre che il marito ha una relazione extraconiugale...

San Gennaro, il miracolo si è compiuto di nuovo

L'annuncio del Cardinale Crescenzio Sepe: alle 10.02 il sangue di San Gennaro si è sciolto. Il miracolo si compie anche nell'anno del Covid Il miracolo...

Incidente a Pomigliano, ragazzo travolto da un’auto in fase di sorpasso

Grave incidente a Pomigliano, ragazzo investito da un'auto che stava effettuando un sorpasso. Cittadini stanchi della movida indisciplinata Grave incidente a Pomigliano d'Arco, un ragazzo...

Coronavirus, Pomigliano: dipendente della FCA risultato positivo al virus

Coronavirus, Pomigliano d'Arco: operaio della FCA risultato positivo al virus, è al momento ricoverato non in condizioni gravi Coronavirus, Pomigliano: operaio di una nota azienda...