Home SSC Napoli Napoli, dopo Osimhen arrivano le cessioni

Napoli, dopo Osimhen arrivano le cessioni

Covid-19

Italia
44,098
Totale casi Attivi
Updated on 20 September 2020 22:36

Dopo aver chiuso il primo affare in entrata per la stagione 2020/2021, il nigeriano Victor Osimhen, il Napoli si prepara alle prime cessioni. Allan e Milik con le valigie. Dubbi Koulibaly e Lozano

Si è concluso con un settimo posto il campionato del Napoli, il peggior risultato dalla stagione 2008/2009, quando sulla panchina azzurra sedevano Eddy Reja prima e Roberto Donadoni poi. Una stagione tutto sommato deludente, risollevata lievemente dalla vittoria in Coppa Italia del giugno scorso. Ma ora, nell’attesa dello scontro Champions con il Barcellona, si pensa alla stagione successiva, con il primo acquisto messo in cassaforte (Victor Osimhen dal Lilla) e le prime cessioni da confezionare.

La 21enne ala nigeriana è risultata essere l’acquisto più oneroso della storia del Napoli, con un costo lordo di 70 milioni più 10 di bonus. Pertanto, considerata anche la mancata qualificazione alla prossima Champions League, le casse della società andranno rimpinguate con le cessioni, tra cui qualcuna illustre.

Il primo a partire – come scrive Raffaele Auriemma su TuttoSport – dovrebbe essere Allan in direzione Liverpool (città), sponda Everton. Tuttavia, anche in casa Tooffies si dovrà attendere qualche cessione prima di rilanciare. La distanza tra richiesta (35-40 milioni) e offerta (25 milioni) non accenna, per ora, a ridursi. Infatti, l’Atletico Madrid resta alla finestra per il brasiliano.

Su Kalidou Koulibaly la situazione resta in stallo. Il giocatore non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro, con le due squadre di Manchester pronte a contendersi le prestazioni del difensore. Tuttavia, se da una parte De Laurentiis si dice sicuro che “prima o poi andrà via“, dall’altra è lo stesso patron a gettare acqua sul fuoco chiarendo che “per ora i 90 milioni sul tavolo non ci sono“. E sembra difficile possano esserci nel prossimo futuro, data la stagione estremamente negativa del senegalese.

Napoli, cessioni: sovraffollamento in avanti

Poi c’è da pensare al parco attaccanti, per ora sovraffollato. Salutato Callejon, restano da piazzare quegli elementi che non sono in linea con il progetto tecnico di Gennaro Gattuso. Su Milik l’interesse della Juventus, alla ricerca di un sostituto di Higuain, è molto forte e l’inserimento di Bernardeschi come contropartita potrebbe far gola al Napoli. Infine, Llorente e Younes sono già stati promessi al Benevento per una cifra complessiva di circa 10 milioni di euro, mentre Ounas – che non è stato riscattato dal Nizza – interesserebbe al Parma (ma solo in prestito) che potrebbe vedere Gervinho ai saluti.

I maggiori dubbi, invece, riguardano Hirving Lozano. Il messicano ha mostrato a sprazzi il suo talento, ma il suo rendimento complessivo è stato ben al di sotto delle aspettative, in particolare in termini di continuità e concretezza. Si è trattata, comunque, di una stagione poco felice per l’intera squadra e chissà che il nuovo ruolo che Gattuso vuole ritagliargli (centravanti di profondità, “alla Mertens”) non si possa rivelare la scintilla della sua definitiva esplosione.

LEGGI ANCHE: NAPOLI-LAZIO (3-1): FINISCE QUESTO PAZZO CAMPIONATO – LE PAGELLE

Seguici su Facebook. Clicca qui.
Seguici su Instagram. Clicca qui
Seguici su Twitter. Clicca qui.

Latest Posts

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: Leali si rivolge ad Enock con una parola razzista

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: parola razzista di Fausto Leali contro Enock, sui social ora si richiede l'espulsione del cantante Grande Fratello Vip: è...

Casandrino: voragine divide in due la strada, precipitata una macchina

Casandrino: spaventosa voragine si è aperta questo pomeriggio in provincia di Napoli, precipitata automobile Casandrino, ultim'ora: una spaventosa voragine ha inghiottito una macchina questo pomeriggio. La...

Coronavirus, Campania: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti

Coronavirus Regione Campania, il bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti Coronavirus, Regione Campania: aggiornamento di...

Choc in casa: accoltella la moglie, poi si butta giù

Choc in casa: noto medico del paese accoltella la moglie, poi si butta giù dalla finestra. Si indaga sulla vicenda... Choc in casa questa mattina...

ULTIME NOTIZIE

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: Leali si rivolge ad Enock con una parola razzista

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: parola razzista di Fausto Leali contro Enock, sui social ora si richiede l'espulsione del cantante Grande Fratello Vip: è...

Casandrino: voragine divide in due la strada, precipitata una macchina

Casandrino: spaventosa voragine si è aperta questo pomeriggio in provincia di Napoli, precipitata automobile Casandrino, ultim'ora: una spaventosa voragine ha inghiottito una macchina questo pomeriggio. La...

Coronavirus, Campania: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti

Coronavirus Regione Campania, il bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti Coronavirus, Regione Campania: aggiornamento di...

Choc in casa: accoltella la moglie, poi si butta giù

Choc in casa: noto medico del paese accoltella la moglie, poi si butta giù dalla finestra. Si indaga sulla vicenda... Choc in casa questa mattina...