Napoli, dopo Manolas si ferma anche Fabian Ruiz: problema muscolare

Napoli, ipotesi rinnovo per Fabian Ruiz
Si ringrazia calciomercato.com per la foto.

Il Napoli continua con gli allenamenti individuali. A Castel Volturno si registra però un altro stop. Dopo Manolas infatti, si ferma anche Fabian Ruiz

Il Napoli prosegue con gli allenamenti individuali. Gli azzurri hanno però già perso 2 pilastri della rosa: si tratta di Manolas e Fabian Ruiz. Dopo il problema accusato dal difensore greco infatti, si registra anche lo stop del centrocampista spagnolo, letteralmente rinato con l’arrivo di Gennaro Gattuso.

Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, Fabian Ruiz avrebbe accusato un problema muscolare. Un affaticamento che andrà attentamente monitorato nell’ottica di una possibile ripresa della Serie A. Un altro problema non indifferente per Gennaro Gattuso dunque. Il mister del Napoli infatti, non potrà contare su Manolas, che resterà fermo fino a Luglio. Restano invece da valutare le condizioni dell’ex Betis Siviglia.

Infortuni su infortuni quindi in Serie A dopo il lungo periodo di stop causa Emergenza Coronavirus. Ciò è dovuto probabilmente ai carichi di lavoro, o a degli allenamenti intensi. Fatto sta che i calciatori del Napoli, nonostante lo stop forzato, si erano presentati tutti in buone condizioni fisiche. Ora però questo problemino fisico di Fabian e l’infortunio più serio di Manolas non lasciano sereno Gennaro Gattuso. Il Napoli spera di poter tornare ad allenarsi in gruppo quanto prima, anche se non c’è ancora l’ok del Comitato Tecnico Scientifico.

Resta in bilico quindi la ripresa, con un Napoli che era riuscito a mettersi alle spalle una crisi di risultati piuttosto preoccupante. Per ora non c’è ancora la certezza che il Calcio Italiano riparta. E non si sa se effettivamente il pallone tornerà a rotolare presto, o resterà più realisticamente fermo, ancora per mesi. Intanto, il Napoli continua ad allenarsi al Centro Tecnico. In attesa di sviluppi. Seguiranno aggiornamenti.

SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE. NON PERDERTI NEMMENO UNA NOTIZIA. CLICCA QUI.