Arresto a Napoli, donna minacciava i passanti con un coltello

Arresto

Arresto a Napoli, 36enne minacciava i passanti con un coltello. Era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

L’arresto in questione è avvenuto questa mattina.
Una donna, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ha iniziato a minacciare i passanti con un coltello, diffondendo subito paura e allarmismo tra i presenti.

La protagonista dell’evento, una 36 enne di Casoria, era già nota alle forze dell’ordine.     Vani sono stati i tentativi da parte della gente di riportare la situazione alla normalità.        Nel trambusto generale, la donna si è accanita anche contro una donna anziana, spintonandola fino a farla cadere a terra.                                                                   

Dopo una chiamata di emergenza, i carabinieri locali si sono recati sul posto.                Alla vista di questi ultimi, la 36 enne ha tentato immediatamente la fuga, ma è stata subito immobilizzata ed arrestata per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Successivamente è stata poi condotta all’Ospedale San Giovanni di Dio a Frattamaggiore, e condannata agli arresti domiciliari almeno in attesa del prossimo processo.