Napoli, chi va e chi viene dal mercato?

napoli

Diversi nomi accostati al Napoli nelle ultime ore, ma si parla anche di cessioni. Sarà vero che non arriverà nessuno come dice Ancelotti?

NAPOLI, 22 DICEMBRE – In questa giornata di campionato prenatalizia il Napoli si appresta ad affrontare la Spal tra le mura amiche del San Paolo.

Nel frattempo sulla scrivania di Giuntoli arrivano proposte, anche indecenti, su acquisti e cessioni eventuali.

Il ds azzurro pensa a come rinforzare la rosa, nonostante la parole scoraggianti (per i tifosi ndr) di mister Ancelotti, secondo il quale è difficile migliorare la squadra a questo punto della stagione perchè si rischierebbe di compromettere i delicati equilibri creati nello spogliatoio.

Tuttavia le idee ci sono; bisognerà vedere quanto potranno essere rese concrete e se si vorrà già chiuderle per questa finestra di mercato invernale.

Di chi si parla? Gli occhi sono puntati sul centrocampo. Quello del Napoli è un centrocampo di qualità e quantità, migliorato (se non negli uomini ma nelle idee ndr) dall’arrivo di mister Carletto.

Alcuni giocatori però non hanno il minutaggio dei titolarissimi e potrebbero cercare una sistemazione diversa, quantomeno per far vedere di che pasta sono fatti.

E’ il caso di Marko Rog che, secondo quanto riportato dai colleghi de Il Mattino, potrebbe

napoli

fare le valigie e approdare in una squadra che lotta per ben altri obiettivi: per lui si prospettano le opzioni Fiorentina e Parma. Ovviamente se fosse ceduto sarà scelta la strategia del prestito: certamente, ci sentiamo di dire, De Laurentiis non vorrebbe mai che una possibile plusvalenza possa essere svenduta in alcun modo.

In squadra si libererebbe un posto: ad occuparlo, anche se in un’altra parte del campo, potrebbe essere il talento ivoriano del Genoa Christian Kouamé. Il giocatore ha già siglato 3 reti e messo a segno 4 assist per i compagni, ed è la sua prima stagione in serie A. Ha solamente 21 anni e, nelle sue 16 presenze in campionato, ha dimostrato ampiamente il suo valore tanto da attirare l’attenzione di club prestigiosi come la Roma.

napoliLa società della capitale ha già avviato i contatti con lo staff del calciatore (il procuratore andò a Trigoria da Monchi ndr) e sembrerebbe essere avanti nella trattativa anche con Preziosi. Il Napoli tenterà di insediare i capitolini già per gennaio: delle prime chiacchierate tra i due club sono state già impostate. De Laurentiis conta di poter far leva sull’amicizia col presidente del Grifone. Semmai non dovesse riuscire a portare Kouamé tra gli azzurri già in questa sessione, punterà su di lui anche in estate.

Sulla scrivania di Giuntoli però non c’è solamente il taccuino con i nomi sotto la voce possibili acquisti. Ci sono anche le offerte a cui il ds deve far fronte e deve valutare, per il bene della società e del bilancio.

L’ultima offerta pervenuta in casa Napoli arriva direttamente da Parigi, dal PSG. I francesi napolisono sempre alla ricerca di fenomeni per rinforzare la squadre, con l’obiettivo di conquistare trofei anche a livello europeo. Il Corriere dello Sport parla di un interessamento del Germain per Allan. Sembrerebbe che abbiano già spedito alla società partenopea un’offerta di 50 milioni di euro che, considerate le prestazioni del centrocampista tuttofare del Napoli, sembrano veramente essere pochi.

Intanto i fatti sono questi: i contatti sono avviati. Il procuratore di Allan ha già visto il Napoli e Giuntoli per discutere dell’ipotesi PSG per il suo assistito.