Il Napoli Carpisa Yamamay chiude al terzo posto



napoli

Battuto il Trani 2-1 al Collana, migliorato il risultato dello scorso anno. Il Napoli Carpisa Yamamay chiude al terzo posto

Finisce in bellezza il campionato del Napoli Carpisa Yamamay. La squadra allenata da Alessandro Riccio si è imposta allo stadio Collana sull’Apulia Trani (2-1), chiudendo il campionato a 42 punti, sul terzo gradino del podio, migliorando di una posizione il risultato ottenuto lo scorso anno, con la rosa più giovane d’Italia. La gara di oggi ha visto i gol tutti nella ripresa, con Massa che ha regalato il vantaggio al quarto d’ora del secondo tempo e le pugliesi che hanno ottenuto il pari con Delvecchio dopo soli 3 minuti. È stata Tagliaferri, alla mezzora, a trovare il gol che ha dato i tre punti alle partenopee, dopo che la squadra aveva colpito quattro pali nel corso della gara.

“Le partite non sono mai semplici e quella di oggi lo ha confermato – spiega Riccio -. Abbiamo attaccato per tutta la partita, ma non siamo stati bravi a concretizzare quanto potevamo, di buono c’è però un risultato positivo ottenuto senza mai fermarci e con merito. Sono soddisfatto del campionato, abbiamo giocato con una squadra ancora più giovane dello scorso anno migliorando di una posizione il piazzamento finale. Roma e Chieti, che ci hanno preceduto, avevano obiettivi diversi dai nostri, siamo riusciti ad arrivare alle loro spalle ed è una bella soddisfazione. Nel girone di ritorno abbiamo vinto tutte le partite, con l’eccezione di quelle con le prime due, dimostrando il nostro valore sul campo e una crescita importante anche rispetto al girone d’andata”.  

 

Napoli Carpisa Yamamay-Apulia Trani 2-1

Napoli Carpisa Yamamay: Parnoffi, Asta, Cuciniello, Russo, De Marino, De Biase, Esposito V., Aresu (88’ Cuomo), Tagliaferri (93’ Lanzetta), Moraca, Massa (68’ Vecchione). A disp.: Kaselytè, Papillo, Iorio, Pezzella. All. Riccio

Apulia Trani: Mariano, Spallucci, Delvecchio, Chiapperini, De Marinis, Cagiano, Mariano (48’ Sibilano), Pamela, Iorio, Lavorora (80’ Camero), Scaramella (70’ Racioppo). A disp.: Dicillo, Di Cinque, Mergola. All. Iorio

Arbitro: Salvati (Sulmona)

Marcatori: 61’ Massa (N), 64’ Delvecchio (T), 76’ Tagliaferri (N)

Ammoniti: Asta (N), Spallucci (T)

Espulsi: Delvecchio (T)

credit: Carlo Zazzera

Leggi anche