Napoli, azzurri a lavoro a Castel Volturno: ecco il report ufficiale

Napoli in campo regolarmente a Castel Volturno.
Si ringrazia Gonfialarete.com per la foto.

Sono giorni non certo facili per l’Italia. Il Napoli però, per ora continua ad allenarsi agli ordini di Gattuso a Castel Volturno con l’autocertificazione

Sono giorni difficili, l’Italia è devastata dall’emergenza Coronavirus. In un clima non certo dei migliori, tuttavia, il Napoli è sceso in campo a Castel Volturno per l’allenamento mattutino. Gli azzurri stanno partecipando alle sedute di allenamento usufruendo del modulo di autocertificazione, come tutti i lavoratori che non si fermano.

I partenopei sono scesi in campo agli ordini di mister Gennaro Gattuso. Napoli che in teoria starebbe preparando il match di Champions League col Barcellona, in programma Mercoledì 18 Marzo al Camp Nou. Match che però difficilmente si giocherà, a causa dei primi contagi anche nel mondo del calcio. Sono infatti in quarantena Rugani, risultato positivo al COVID-19 (isolato, insieme ovviamente alla Juventus), l’Inter (che affrontò i bianconeri domenica) ed il Real Madrid, dove è stato registrato il primo caso. In particolare, la Roma che non giocherà stasera in Europa League, ha sospeso gli allenamenti.

Contrariamente a quanto fatto dai giallorossi però, il Napoli ha svolto la consueta sessione d’allenamento al centro tecnico. Ecco il report ufficiale: la squadra ha cominciato la sessione con attivazione a secco con circuito atletico specifico. In seguito il Napoli ha svolto lavoro tecnico tattico e partita a campo grande. Chiusura con esercitazioni al tiro. Terapie e palestra per Nikola Maksimovic. Kevin Malcuit ha svolto lavoro personalizzato sul campo 2. Palestra e lavoro personalizzato per Eljif Elmas ed Arek Milik. Alex Meret e Fernando Llorente hanno svolto parte di allenamento con la squadra e parte in palestra. Domani gli azzurri usufruiranno di una giornata di riposo.

Ad oggi il match Barcellona-Napoli è in forte dubbio. Si va infatti verso la sospensione di ogni competizione sportiva, visti anche i primi contagi riscontrati nella serata di ieri. Gli azzurri sapranno ufficialmente nelle prossime ore se il match di ritorno col Barca sarà rinviato, soluzione altamente probabile.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK